Uccisa dal Tetano

CESENA. Una donna di 88 anni, residente a San Giorgio, è morta per aver contratto il vitus del Tetano. Una malattia ormai quasi estinta che però ha effetti gravissimi se la si contrae e può arrivare ad uccidere, come avvenuto in questo caso. L’unico modo di proteggersi è la vaccinazione: gratuitamente messa a disposizione dall’Ausl. Una campagana di richiamo per tutta la popolazione con più di 65 anni (che non è vaccinata) viene fatta annualmente. Ma delle 3.000 persone che dovrebbero presentarsi al vaccino normalmente ne risponde soltanto la metà.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui