Cartelli di pericolo per i bocconi appesi dai comuni

BORELLO. Dopo la notizia sul Corriere odierno dell’avvelenamento di due cani in via Gatti II, a Borello è intervenuta la polizia municipale. Gli episodi avvenuti a distanza di qualche ora nella stessa zona hanno subito fatto scattare l’allarme. C’è chi ha sparso esche avvelenate per uccidere gli animali in una zona verde che è frequentata anche da bambini. Tutta l’area è stata circoscritta con cartelli di pericolo dalla polizia municipale e dai residenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *