CESENA Situazione tesa fino al cuore della notte scorsa per il nuovo blocco dei cancelli allo stabilimento della Artoni logistica di Pievesestina. Una escalation di eventi iniziata dalle 19 con lo sciopero improvviso di alcuni dipendenti culminato nel blocco dei mezzi in entrata e uscita dalle 22. La questione si è sbloccata solo alla mezzanotte con la promessa di un incontro con la Coop che gestisce il personale. Ma non sono mancati momenti molto accesi e l’intervento delle forze dell’ordine.

Argomenti:

artoni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *