Cesena, ok al progetto del nuovo Commissariato di Polizia

CESENA. I lavori per il nuovo commissariato al Caps di Cesena, sede da 1.919 metri quadrati e 6 milioni di euro, dovrebbero partire entro il 2019. Gli uffici comunali e la giunta hanno detto sì al progetto definitivo con la variante al Prg, all’interno dell’intesa Stato-Regione e ora tocca al Consiglio comunale, il 4 aprile, dare il nulla osta definitivo anche sul lotto 2, che è appunto in variante Prg.

La realizzazione conta due lotti: il primo riguarda la completa ristrutturazione degli edificidove prima c’erano alloggi, uffici e garage, prevedendo un nuovo edificio di 783 metri quadrati, gia’ oggetto di un procedimento gia’ concluso con la dichiarazione di conformita’ urbanistica, che il Comune ha espresso il 21 febbraio in Conferenza dei servizi. Il secondo, invece, prevede la costruzione di un nuovo edificio di due piani, con una superficie totale di circa 1.136 metri quadrati in continuità col fabbricato previsto nel lotto uno. Al piano terra ci saranno uffici amministrativi, funzioni proprie del commissariato, servizi e locali tecnici, e al primo piano uffici amministrativi, archivio, deposito e servizi del personale.

A garanzia del reperimento degli standard, sono previste due aree per il parcheggio: una riservata con cancello d’ingresso, e l’altra a ridosso di Via IV Novembre a disposizione del pubblico, per un totale di 926 metri quadrati con circa 50 parcheggi oltre a quelli richiesti dalla norma. La copertura del nuovo fabbricato sarà utilizzata principalmente per gli impianti di climatizzazione, trattamento aria e fotovoltaico per la produzione di energia elettrica da fonte rinnovabile.

Il valore complessivo dell’intervento è di circa 6 milioni, di cui oltre 2 per il primo lotto, e quasi 4 milioni per il secondo lotto. Tutti i dettagli sono stati illustrati nel corso di una conferenza stampa, stamane in Comune, alla quale hanno partecipato il sindaco Paolo Lucchi, l’assessore alle Politiche di Qualificazione urbana Orazio Moretti, il questore di Forlì-Cesena Loretta Bignardi e Giorgio Di Munno, dirigente del Commissariato di Cesena. La struttura, come ricorda il Comune, costituisce il terzo ultimo tassello nel percorso di riqualificazione delle sedi delle forze dell’ordine cesenati, accanto alla nuova caserma dei Carabinieri, i cui lavori sono iniziati con la posa della prima pietra il 12 giugno scorso, e al nuovo comando della Polizia municipale inaugurato il 29 giugno scorso.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui