CESENA. Una schiumata bianca, densa e molto poco rassicurante sotto il profilo dell’inquinamento, almeno dal punto di vista visivo. È quanto scoperto da un cesenate ieri mattina poco dopo l’alba. L’uomo stava passeggiando come spesso fa alla mattina presto ed aveva preso il percorso adatto al trekking che costeggia le rive del Savio, lato monte, a ridosso del Ponte vecchio. «Sia il centro del corso d’acqua che, in maniera più consistente e visibile, le sponde, erano piene di una schiuma bianca e densa. Così ho deciso di lanciare l’allarme». Avviati accertamenti per risalire alle cause del fenomeno.

I dettagli nel Corriere Romagna in edicola

Argomenti:

accertamenti

acqua

allarme

cesena

fiume

inquinamento

savio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *