SAVIGNANO. Dopo la raffica di furti e di vandalismi arriva l’annunciato consiglio comunale straordinario organizzato sul tema della sicurezza urbana.

Il consiglio comunale

L’appuntamento è per questa sera, a partire dalle 19,30, nel municipio di Savignano, dove si svolgerà un’assise aperta alla città. Parteciperanno anche il prefetto, Antonio Corona, il questore, Loretta Bignardi, e i comandanti provinciali dei carabinieri e della guardia di finanza. In particolare dopo un’escalation di furti, dall’inizio dell’anno, nel territorio del Rubicone, a Savingnano è maturata la decisione di convocare un consiglio comunale aperto.

Furti e polemiche

Sulla questione dei furti sono intervenuti anche i gruppi politici. Quelli di opposizione sono stati molto polemici e duri, mentre il sindaco Filippo Giovannini sul problema della sicurezza suggerisce di implementare la videosorveglianza, aumentando i gruppi di Controllo del vicinato e i controlli delle forze dell’ordine. Per attirare l’attenzione sul fenomeno lo stesso sindaco, per alcune sere, è sceso in strada facendo delle biciclettate con alcuni savignanesi, gesto poi criticato dalle opposizioni e che ha visto anche l’ annuncio della consegna provocatoria di una tessera di Forza Nuova, rispedita ovviamente al mittente dal primo cittadino.

Argomenti:

consiglio comunale

furti

Savignano

sicurezza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *