Droga in zona stazione a Cesena, tre nei guai

CESENA. Gli investigatori del Commissariato di Polizia di Cesena, coordinati dal pm Filippo Santangelo e diretti dal dirigente Giorgio Di Munno, hanno eseguito una denuncia e due arresti per spaccio. Gli uomini delle Volanti in zona stazione hanno notato una persona allontanarsi di fretta verso le Vigne. Il movimento sospetto non è sfuggito all’occhio dei poliziotti. L’uomo, 40 anni, è stato trovato con addosso (e poi a casa) 6 grammi di cocaina, 15 grammi di sostanza da taglio (mannite) ed un bilancino di precisione. E’ stato arrestato e dopo la convalida rimesso in libertà in attesa del processo per direttissima. Il secondo arresto è stato eseguito dall’Anticrimine a Calisese. Nella rete dei detective un 55enne che in casa aveva una serra per la coltivazione di piantine di marijuana. Una ventina in crescita sono atte sequestrare. Inoltre sono stati trovati e sequestrati 600 grammi di marijuana già pronti al consumo e contenuti in alcuni barattoli di vetro, assieme un bilancino di precisione. Il gip ha convalidato anche questo arresto, applicando la misura dell’obbligo di firma al Commissariato di via Don Minzoni in attesa del rito direttissimo. Questo pomeriggio infine, sempre in stazione, un 25enne cesenate è stato trovato in possesso di 30 grammi di metadone senza che ne avesse alcuna certificazione a giustificarne il possesso. L’ipotesi è che il giovane volesse spacciarlo. Per questo motivo è stato denunciato a piede libero.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui