CESENA. Ha riportato lacerazioni multiple alle braccia ed anche al volto (per la precisione ad un orecchio) dopo essere stata aggredita da un cane in un parco pubblico, quello di via Medri a Martorano. La donna stava portando a spasso il suo cane di taglia piccola quando davanti a loro si è parato un meticcio di taglia media, con l’aspetto di un setter ma il mantello cime quello di un dalmata.

Il cane più grande intendeva aggredire quello più piccolo. La proprietaria ha preso in braccio il suo cane per difenderlo e la reazione dell’altro animale è stata quella di aggredire lei. Fatta cadere più volte a terra, è stata azzannata in più punti, soprattutto ad un braccio. Per lei si sono rese necessarie suture e medicazioni al Bufalini per lesioni giudicate guaribili in 10 giorni. Sul posto sono intervenuti i carabinieri. Stando a quanto ricostruito finora, l’animale che l’ha aggredita, di proprietà di un residente della zona, era sfuggito dall’abitazione del proprietario.

Argomenti:

aggredisce

cagnolino

cane

cesena

martorano

ospedale

parco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *