Cambio “romagnolo” al vertice della Cisl

CESENA. Filippo Pieri, cesenate di 51 anni, è il nuovo segretario generale della Cisl Emilia-Romagna in sostituzione del ravennate Giorgio Graziani, entrato lo scorso 20 dicembre nella Segreteria nazionale Cisl. Lo ha eletto questa stamattina, con un consenso pressoché unanime (94 voti su 95 votanti), il Consiglio generale regionale del sindacato di via Milazzo alla presenza della segretaria generale nazionale Annamaria Furlan. “E’ un grande onore e una grande responsabilità che condividerò con la Segreteria e tutta l’organizzazione, con lo scopo di rafforzare ancora di più il percorso di profondo rinnovamento già tracciato e, nello stesso tempo, consolidare l’autorevolezza politica e sindacale della Cisl su tutto il territorio regionale”, ha affermato il neoeletto.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui