In 200 per dire “no” all’azzardo e “sì” ai giochi buoni

CESENA. E anche Cesena ha il suo slotmob. E’ stato un successo visto che solo ultimamente la sensibilizzazione sulle derive del gioco d’azzardo ha fatto capolino tra i temi caldi. Circa 200 persone si sono trovate di fronte al SinCaffè alle 16 e premiare, con una consumazione, uno dei bar dello slotmob tour. Riconoscono un valore alla scelta etica del barista: quella di avere rinunciato all’incasso sicuro delle slot. Poi il corteo, senza bandiere e slogan di partito, si è diretto in piazza del popolo dove erano stati allestiti dei giochi di un tempo. Calcio balilla in testa.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui