Slotmob, un modo diverso di dire no al gioco d’azzardo

CESENA. «Una manifestazione di popolo per dire sì al gioco buono». Lo Slotmob arriva anche a Cesena, è un appuntamento a costo rasente lo zero che punta a sensibilizzare in maniera creativa e divertente sulle derive del gioco d’azzardo. Di solito viene fatto in un solo bar, rigorosamente privo di “macchinette”, ma in questo caso sarà in versione tour. Infatti si partirà sabato 29 dal SinCaffèe dopo una breve sosta, i partecipanti attraverseranno corso Cavour, Mazzini fino a Piazza del Popolo che per un pomeriggio si trasformerà in una grande sala giochi all’aperto. Ma le attività sono quelle di un tempo, biliardino in testa; tra le altre ci saranno anche lo shangai gigante, forza 4 a grandezza umana.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui