Trivelle, il Pd: “A Cesenatico Eni non paga Imu per 3,8 milioni di euro”

CESENATICO. Mentre a Termoli, in Abruzzo, e a Vasto, in Molise, l’Eni paga l’imu per le piattaforme in mare, a Cesenatico questo non accade e il Comune romagnolo, solo nel 2014 e 2015, ha perso introiti per circa 3,8 milioni. Questo perché la commissione tributaria provinciale di Forlì ha accolto il ricorso dell’Eni avverso al pagamento del tributo. E’ quanto fanno notare i deputati Pd Marco di Maio, Silvia Fregolent e Gian Mario Fragomeli in un’interrogazione al ministero dell’Economia nella quale si chiede di intervenire per sanare “l’anomalia” ed evitare “ingiustificate penalizzazioni” come questa agli enti locali. 

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui