Ztl e permessi da rinnovare

CESENA. Oltre 900 ‘ritardatari’ fra i titolari di pass per Ztl e Zru: entro il 30 marzo dovranno regolarizzare la loro posizione, pena la decadenza del permesso.

A più di un anno dall’entrata in vigore della nuova disciplina dei contrassegni Ztl e Zru, sono oltre 900 i titolari di pass di accesso al centro storico che non hanno ancora provveduto ad adeguarsi, approfittando del lungo periodo transitorio (ben 14 mesi) concesso.

Finora gli interessati hanno potuto prendersela comoda, ma adesso il tempo stringe: entro la fine del mese dovranno provvedere a regolarizzare la loro posizione, pena la decadenza del contrassegno.

Chi si trova in questa posizione è invitato a presentarsi entro il giorno 30 marzo 2018 allo Sportello Facile (piazzetta Cesenati del 1377 – piano terra, ingresso lato Rocca) con tutta la documentazione richiesta per la categoria a cui si appartiene. Per verificare cosa serve, si può consultare la scheda pubblicata sul sito del Comune di Cesena all’indirizzo http://www.comune.cesena.fc.it/ztl, oppure richiederla allo Sportello Facile.

Chi non lo farà, vedrà decaduto il suo permesso e di conseguenza sarà cancellato dalla lista bianca e non potrà più entrare liberamente in Ztl.

In generale dei 971 ‘ritardatari’, la stragrande maggioranza appartiene alla categoria dei possessori di posti auto o garage che non sono residenti in Ztl (544), mentre altri 244 risultano essere residenti o domiciliari con garage (o proprietari di magazzino o deposito). I restanti sono distribuiti nelle varie altre categorie (compresi gli organi di informazione).

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui