GAMBETTOLA. Continuano a essere segnalati a Gambettola i casi di morte di cani e gatti. Si sospetta che qualcuno stia spargendo bocconi avvelenati. L’area interessata è compresa nel quadrilatero fra via Kennedy, via Gramsci, corso Mazzini e via Sottorigossa.

Il sindaco Roberto Sanulli lancia un appello ai possessori di cani affinché limitino al massimo le uscite e utilizzino tutti gli accorgimenti e le attenzioni per scongiurare e prevenire possibili avvelenamenti. Il Comune annuncia di aver “già avviato il monitoraggio di alcune vie e definito altre iniziative di controllo e di prevenzione attraverso le strutture comunali, associazioni di volontariato, la polizia municipale in stretta collaborazione con il comando della locale stazione dei carabinieri”. Si invita a segnalare ogni situazione sospetta immediatamente al comando dei carabinieri (tel. 0547 53044) o alla polizia municipale (tel. 340 0704430).

Argomenti:

bocconi

cani

gatti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *