L’81% dell’acqua è arrivata da Ridracoli

CESENA. Anche nel 2017 è arrivata dall’invaso di Ridracoli la maggior parte dell’acqua consumata a Cesena. È quanto emerge dal resoconto annuale dei consumi idrici cesenati, reso noto da Romagna Acque.

Nell’anno appena trascorso dai rubinetti cesenati sono scesi complessivamente 8 milioni e 397mila metri cubi di acqua (+7%, rispetto al 2016, equivalenti a più di 600mila metri cubi). La quota proveniente da Ridracoli ammonta a circa 6 milioni e 774mila metri cubi, pari all’81% del totale.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui