Ubriaco, forza l’ingresso del Teatro Verdi

CESENA. Era talmente ubriaco che, forse, non si è nemmeno reso conto del pandemonio che ha scatenato. Un ventenne, questa notte attorno alle 3, a locale chiuso è tornato sui suoi passi, al teatro Verdi, ed ha spaccato una porta entrando per rovistare. Pare non volesse commettere un furto. Almeno stando alla ricostruzione dell’accaduto da parte della polizia. “Semplicemente”, da sbronzo, aveva perso il cellulare. Così pensava di ritrovarlo: rientrando nel locale anche se questo era ormai chiuso da tempo. E’ stato denunciato.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui