CESENA. E’ contenuto il numero di transiti irregolari nei tre nuovi varchi Icarus, istituiti all’imbocco di via Braschi, in corso Garibaldi all’incrocio con vicolo Montanari (zona teatro Bonci) e in via Mura Federico Comandini. Partiti in via sperimentale il 1 febbraio e diventati pienamente operativi il 2 maggio, nel primo mese di attività ufficiale i tre ‘occhi elettronici’ hanno registrato in tutto poco più di 1200 transiti irregolari, vale a dire, in media, circa 41 al giorno. Un dato complessivo molto più basso di quello registrato nei mesi di sperimentazione: a marzo si è superato costantemente quota 200, ed anche ad aprile i transiti irregolari si sono più volte attestati sopra le 100 unità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *