Clandestino in manette: deve scontare 7 anni di cella

CESENATICO. Dall’Italia era stato espulso. Ma era rientrato clandestinamente nel 2008. I militari del Nucleo Operativo carabinieri Cesenatico, al termine di complessa attività info-investigativa e sempre nell’ambito del monitoraggio continuo sul territorio che aveva portato nei giorni scorsi anche ad ammanettare un ricercato internazionale per omicidio ed evasione, nel primo pomeriggio di martedì hanno trovato ed arrestato a Sala S.I., nato in Albania, classe 1969. Nella frazione l’uomo aveva preso casa. Dal novembre 2010 era ricercato perché deve espiare la pena residua di anni 7, mesi 8 e giorni 19 di reclusione, poiché riconosciuto responsabile di: falsità materiale commessa da privato; uso di atto falso; porto abusivo di armi; falsità ideologica; detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’arrestato e’ stato associato presso la casa circondariale di Forlì.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui