Viaggiava clandestinamente su un camion: 18enne afgano in fuga

VALLE DEL RUBICONE. Si aggirava con fare sospetto e senza un apparente obiettivo preciso all’interno del parcheggio dell’Area di servizio Rubicone, quella posta in direzione di marcia Bologna sul’A14. A notarlo, attorno alla mezzanotte, una pattuglia della Polstrada di Pieve Acquedotto che lo ha controllato. Parlava solo inglese ed ha 18 anni. E’ un clandestino afgano, fuggito dalla sua terra, e che era sceso da un camion straniero dove si era nascosto fino a quel momento per poter arrivare in Europa. La sua destinazione finale, almeno così dice, è l’Inghilterra. La pattuglia della Polstrada lo ha condotto in caserma ed ha proceduto al suo fotosegnalamento. Avendo dichiarato di voler rinunciare allo status di rifugiato peer lui è scattata la denuncia per immigrazione clandestina. Poi F.A. è stato rimesso in libertà. Ha 7 giorni di tempo per lasciare il territorio italiano. Ritiene gli saranno sufficienti per poter raggiungere Inghilterra.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui