CESENATICO. I militari della Stazione di Cesenatico dei carabinieri, a conclusione di indagini, hanno denunciato in stato di libertà per atti osceni continuati un uomo, quarantottenne, coniugato, commerciante, incensurato, residente in una zona centrale della città, poiché, come confermato anche da più testimoni, nel periodo di tempo ricompreso tra il 2012 e l’anno in corso, compiva ripetuti atti osceni in luogo esposto al pubblico, in particolare praticando atti di autoerotismo, completamente nudo, mentre prendeva il sole disteso sopra un lettino sul terrazzo della propria abitazione.

Argomenti:

ATTI OSCENI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *