Botte alla moglie: allontanato dalla casa coniugale

CESENA: I carabinieri della Stazione di San Carlo oggi hanno eseguito la misura cautelare dell’allontanamento dalla casa familiare nei confronti di un cesenate di 54 anni, artigiano, resosi responsabile di maltrattamenti in famiglia, lesioni e minacce nei confronti della moglie. La donna aveva denunciato ai carabinieri di quella Stazione, all’insaputa del marito, un anno e mezzo di angherie subite a seguito del matrimonio. Gli accertamenti compiuti successivamente hanno fatto ritenere fondata la denuncia, ed il Gip del Tribunale di Forlì ha ritenuto opportuno infliggere questa forma di misura cautelare che, pur non essendo particolarmente limitativa della libertà personale, fornisce un certo grado di sicurezza alla presunta vittima. Adesso il 54enne dovrà attendere lo svolgimento del processo davanti al giudice.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui