CESENA. Premiati al Ridotto i ragazzi delle scuole medie e superiori che hanno partecipato all’ottavo concorso “Cesena città per le donne. Nella violenza sulle donne l’indifferenza è complice”, organizzato dall’associazione Perledonne.

A premiare i ragazzi Anna Maria Piraccini presidente dell’associazione che da anni si occupa di temi legati alla prevenzione e lotta alla violenza di genere, gli assessori Christian Castorri e Francesca Lucchi ed il presidente del consiglio comunale Simone Zignani. Il primo premio per il miglior lavoro di gruppo è andato al Versari Macrelli, seguito dal liceo Linguistico, mentre la scuola scuola media di via Pascoli si è aggiudicata il premio per il maggior numero di elaborati presentati.

Argomenti:

violenza donne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *