CESENA. A Case Finali è stato necessario far crollare, questo pomeriggio, un’intera parete di un condominio. Il “cappotto termico” aveva ceduto alle intemperie e stava per finire a terra. Sommergendo passanti e vetture posteggiate. Prima che ciò accadesse l’area è stata messa in sicurezza ed il crollo è stato “indotto” da vigili del fuoco e da una ditta specializzata.

Argomenti:

maltempo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *