CESENA. Gioielli e monete d’argento proventi di un furto abbandonati in un campo. A recuperarli è stata la polizia che ora è a caccia dei proprietari.

Ieri la polizia ha intensificato l’attività di prevenzione e repressione dei furti, con l’attuazione di controlli straordinari per l’intera giornata, in particolare nelle zone: Diegaro – Borgo Paglia, Calisese – Via Fiorenzuola – Ospedale, San Vittore – San Carlo.

Durante l’attività sono stati rinvenuti, in un fondo agricolo, 32 monete in argento della Repubblica Italiana riportanti il valore nominale di 500 lire, e diversi oggetti preziosi, di probabile provenienza furtiva, dei quali sono in corso accertamenti relativi alla liceità della provenienza. Nello stesso contesto operativo veniva trovata un’auto rubata a Sarsina e già restituita al legittimo proprietario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *