CESENA. Una vita dedicata alla famiglia, al lavoro e alla fede. Per il suo centesimo compleanno la cesenate Nerina Borghesi ha desiderato che per un giorno il Sindaco Enzo Lattuca potesse entrare a far parte della sua famiglia. Così è stato. Questa mattina il Sindaco ha preso parte alla festa organizzata dai figli e dai nipoti della neocentenaria che all’arrivo del Primo cittadino non ha nascosto l’emozione. “Nata il 29 luglio del 1920 a Mercato Saraceno – commenta il Sindaco – oggi la signora Nerina è una cesenate doc essendo cresciuta nella frazione di San Romano. Con coraggio ha attraversato gli anni difficili del Fascismo e del secondo conflitto mondiale sposandosi con Arturo Zaccherini nel 1943, un anno certamente non facile per il nostro Paese. E’ sempre emozionante ripercorrere con i neocentenari la storia della nostra comunità. Loro sono la memoria e sempre da loro dobbiamo apprendere il modo migliore per superare i momenti più complicati”.

Nerina Borghesi, vedova dal 1984, è mamma di tre figli, nonna di sei nipoti e bisnonna di dieci pronipoti. Sin da ragazza ha dedicato la sua vita al lavoro e all’educazione dei suoi figli che oggi insieme ad amici e altri familiari festeggiano questo importante traguardo.

Argomenti:

centenaria

nerina borghesi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *