Prima storica vittoria in Austria per Miguel Oliveira (Ktm), che ha preceduto sul traguardo Jack Miller (Ducati) e Pol Espargaro (Ktm). Quarto posto per Mir (Suzuki) davanti a Dovizioso (Ducati). Il tredicesimo posto consente a Fabio Quartararo di mantenere la vetta della classifica. Come la scorsa settimana, il Gran Premio di Stiria ha regalato brividi di paura. A 12 giri dal termine è spuntata la bandiera rossa causato dalla Yamaha di Maverick Viñales che ha abbandonato in maniera provvidenziale la propria moto. Il pilota spagnolo nei giri precedenti aveva segnalato un problema tecnico ai freni. Viñales è arrivato alla staccata a 310 km/h e ha avuto il coraggio di lanciarsi all’istante dalla moto, dopo essersi reso conto in un attimo di non poter frenare. Una grande presenza di spirito per il pilota, che ha rischiato grosso . La sua Yamaha è poi finita contro le protezioni della pista prendendo fuoco.

Argomenti:

dovizioso

MotoGp

Viñales

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *