MotoGp: super doppietta Ducati con Miller e Bagnaia, Bastianini cade

Trionfo Ducati a Jerez con un Jack Miller redivivo dopo un avvio di stagione bruttino, capace di precedere Francesco Bagnaia che sale al comando del mondiale. Crisi per Fabio quartararo che dopo aver menato le danze subisce un calo, per i dolori al braccio sinistro e chiude 13°. Ottimo 3° Franco Morbidelli con la sua M1 del 2019. Il pilota si è lamentato, chiedendo un mezzo ufficiale: Maverick 7° e Rossi 17°…forse la merita più lui. Il campione Mir è 5° e limita i danni, buon 4° Nakagami con la Honda, mentre Aleix Espargaro è ottimo 6° a ridosso di chi lo precede. Marc Marquez è vicino 9° alle spalle di Zarco. Caduta per Enea Bastianini e 19° posto per Lorenzo Savadori

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui