MISANO ADRIATICO – “Misano è sempre speciale, è la mia gara di casa e sarà speciale anche questa volta. Avere la gara con del pubblico è un piccolo segnale ma molto importante. Riuscire a fare entrare un po’ di tifosi è bello per tutto il nostro mondo. La speranza è che sia un passo importante verso la normalità”. Così Valentino Rossi in conferenza stampa al Misano World Circuit, una conferenza stampa per una volta non affollata da giornalisti e fotografi ma con le domande via zoom della stampa sportiva.

Rossi ha poi smentito le voci circolate in rete su un suo ritiro già dal 2021: “Il mio ritiro è una notizia e se uno scrive: “Valentino Rossi si ritira” colleziona un sacco di click. Invece non è cambiato nulla: al 99 per cento correrò con Petronas e contiamo di dare l’annuncio a Barcellona”

Tra i protagonisti più attesi ovviamente anche Andrea Dovizioso, a cui inevitabilmente è stato chiesto del proprio futuro: “Al momento non ho nulla sul tavolo, ma non c’è problema e non c’è fretta. Ora sono concentrato su questa stagione”. Una stagione molto particolare, con tante gare ravvicinate e un dispendio fisico inedito per i piloti: “Quattro giorni sono abbastanza per recuperare – sottolinea Dovizioso – non credo sarà un problema nemmeno in queste due gare ravvicinate qui a Misano”. Nel suo futuro ci potrebbe essere la Honda Hrc? “Non lo so, vedremo cosa avremo da esaminare. Non voglio correre così tanto per correre, spero che nel prossimo mese riusciremo ad avere un quadro più preciso”.

Una domanda a Valentino ha riguardato Dovizioso: nei prossimi mesi, vorrebbe avere Dovi come test rider? “Ah, quello sicuro, lo farei firmare subito, ma credo che troverà squadra, perché è ancora giovane e forte”. Quali possibilità si concede Rossi al Mondiale: “Tutto è ancora molto aperto, sono a 25 punti da Quartararo e ci sono tanti piloti ravvicinati. Speriamo di migliorare nelle prossime gare e da domani inizieremo a capire se siamo abbastanza forti per lottare per la vittoria qui a Misano. Di sicuro, questo Mondiale è apertissimo”.

Argomenti:

andrea dovizioso

misano world circuit

MotoGp

valentino rossi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *