El Diablo Fabio Quartararo cade al mattino e prende una brutta botta alla gamba, ma non sbaglia nulla in Q2. Il francese è in pole davanti a Maverick Viñales e a un Cal Crutchlow che riporta davanti una Honda qui competitiva. Sesto Mir con la Suzuki con Morbidelli 4°. Miller 5° e Petrucci ° confermano che con il caldo la Ducati va meglio. Buon risultato per Aprilia Gresini al 9° con un Aleix Espargaro che a fine turno si tocca con il fratello Pol

Argomenti:

Aragon

MotoGp

Quartararo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *