MotoGp, parcheggi a Misano: il piano per la viabilità e la sicurezza

Un articolato piano della viabilità semplificherà l’accesso e il deflusso dal Misano World Circuit nelle giornate del Gran Premio Gryfyn di San Marino e della Riviera di Rimini, cercando di limitare il più possibile l’impatto sulla normale circolazione. Sulla scorta della buona riuscita del piano sperimentato negli ultimi anni, il tavolo di lavoro coordinato dalla Prefettura di Rimini con il coinvolgimento degli enti e Forze di Polizia interessati ha deciso di confermare lo stesso schema. A vigilare sul funzionamento del piano sono impegnati oltre 100 agenti delle Polizie Locali e della Polizia Stradale. Lungo le strade saranno presenti, inoltre, degli steward per fornire assistenza e informazioni.

Tornano tre percorsi

Ai tempi del Covid i percorsi erano stati ridotti a due, ora i segnali dalla prevendita sembrano buoni. Per l’arrivo al circuito sono state individuate tre zone di accesso, connesse a determinati biglietti e raggiungibili mediante percorsi identificati da tre diversi colorirosso, per i possessori di biglietti Tribuna A-B-C-D- D, TOP, Tribuna Misanino, Tribuna Centrale, Paddock – Hospitality Pass Parking, giallo, per l’accesso alle tribune Brutapela e Brutapela Gol, verde per i biglietti Prato 1 e Prato 2.

Una apposita segnaletica provvisoria installata nei comuni di Misano, Riccione e Cattolica accompagnerà le persone dirette all’autodromo con le indicazioni relative ai percorsi colorati da seguire per raggiungere le zone di accesso, i parcheggi, le zone per la sosta dei disabili e le casse.

In previsione del notevole afflusso di pubblico, i percorsi principali di accesso alla zona gialla e verde sono stati individuati nell’area a monte di Misano, in maniera da snellire i flussi di traffico presenti nelle direttrici viarie principali (SS16 e strade provinciali). La zona rossa sarà accessibile prioritariamente dalla SS16. Per quanti arrivano dall’autostrada A14, è consigliata l’uscita di Riccione per i percorsi giallo e verde, mentre per il percorso rosso l’uscita indicata è quella di Cattolica.

Il deflusso sarà agevolato mediante l’utilizzo di strade nell’entroterra nei comuni di San Clemente, Morciano, San Giovanni in Marignano e Coriano. Ad ogni area limitrofa al circuito corrisponderà un determinato percorso, individuato mediante segnaletica verticale appositamente posizionata che permetterà di raggiungere agevolmente i caselli autostradali di Riccione, Rimini e Cattolica.

Le aree circostanti l’autodromo, come gli scorsi anni, sono interdette al traffico, fatta eccezione per i residenti, le forze dell’ordine e i possessori del pass parking.

Un’apposita pagina sul sito web del Misano World Circuit dal titolo “Che biglietto hai? Ti dirò che strada fare” riassume tutte leindicazioni utili sulla viabilità. Una volta individuato il percorso attinente al proprio biglietto sarà possibile scaricare la relativa piantina in PDF con le informazioni necessarie per raggiungere il circuito.

È inoltre disponibile l’App MWC che, in base alla tipologia di biglietto acquistato, fornisce le indicazioni sul percorso da seguire per raggiungere il parcheggio dedicato alla propria tribuna.

Parcheggi e navette

Saranno predisposti numerosi ed ampi parcheggi gratuiti per i tre giorni dell’evento, dislocati nelle tre zone di accesso al circuito. Altri parcheggi, più distanti ma posizionati lungo i percorsi di avvicinamento (Le Navi di Cattolica, Portoverde e Misano Brasile), saranno collegati al Circuito con il servizio navetta gratuito che serve la zona a mare di Riccione, Misano e Cattolica. Il servizio, svolto da Start Romagna, sarà attivo nella giornata di domenica 4 settembre dalle 7:30 alle 18:00 (per info: https://www.startromagna.it/news/domenica-4-settembre-servizio-navetta-gratuito-per-il-circuito-di-misano/).

Da venerdì a domenica saranno infine disponibili dei trenini di collegamento al Misano World Circuit in partenza da Misano Centro, Misano Brasile e dal centro accrediti.

Gli eventi collaterali di giovedì

Prosegue il ricco programma di eventi collaterali per vivere sul territorio il Gran Premio Gryfyn di San Marino e della Riviera di Rimini. Sul territorio ed in circuito: Misano World Circuit sarà sotto i riflettori sin da domani, con due importanti eventi in programma al mattino.

La Federazione Internazionale di Motociclismo (FIM), in collaborazione con la Federazione Motociclistica Italiana (FMI), ha lanciato il progetto “Ride to FIM Awards – the Future of Motorcycling”, un percorso di quattro eventi che da settembre condurranno alla celebrazione dei Campioni del Mondo di Motociclismo, i FIM Awards, previsti per il 3 dicembre a Rimini. Il primo appuntamento è in programma domani a Misano World Circuit, un workshop nel quale si metterà a tema la costruzione della professionalità dei piloti del futuro, formando abilità comunicative sia verso i media che nel proprio ambiente di lavoro. Giornalisti, manager sportivi del motociclismo internazionale e piloti del mondiale MotoGP della Riders’ Land affronteranno i vari aspetti della comunicazione, dando indicazioni e consigli ad una platea di giovanissimi piloti.

Sempre domani mattina, a Misano World Circuit, la Fondazione ITS Meccanica della Regione Emilia-Romagna presenterà un nuovo corso in ‘Sport & Electric Motorcycle’, promosso in collaborazione con Misano World Circuit, FMI – Federazione Motociclistica italiana e Garage 51.

Inoltre, con il sostegno fondamentale di Confindustria Romagna e del suo ente di formazione Assoform, gestirà fisicamente l’organizzazione didattica in convenzione con ITS MAKER.

Si tratta del primo in Italia dedicato al motociclismo sportivo e avrà come sede principale Misano World Circuit. Le iscrizioni saranno aperte fino al 14 ottobre.

Nel weekend della MotoGP sarà attivato un box informativo allestito nell’officina di Garage 51 alla MWC Square all’interno del circuito.

Nel pomeriggio alle 17:45, invece, torna la Pit Walk Solidale che coinvolgerà le associazioni del territorio Rimini Autismo, Crescere Insieme, Cuore21, Comunità Papa Giovanni XXIII, Riviera Basket, Luce sul Mare, Monte Tauro e La Fraternità, per un totale di oltre 80 persone che avranno la possibilità di passeggiare in pit lane e visitare i box dei team.

Domani, a Bellaria Igea Marina, è in programma l’evento MotogBIM: dalle ore 18.45, sfileranno sul lungomare A. Pinzon una moto Honda RC213V-S in configurazione MotoGp e una moto Energica MotoE del Team LCR Honda e i piloti Miquel Pons e Eric Granando si sfideranno in due simulazioni di partenza; a seguire un meet&greet con foto ed autografi insieme ai due campioni e la cena spettacolo all’Hotel Savini con l’intrattenimento dell’attore-comico di Zelig Sergio Sgrilli.

A San Marino, dalle 20:00, l’evento su invito Red Bull Exclusive Terrace Grand Opening, nella suggestiva cornice della Terrazza Panoramica che affianca la Funivia. Proseguono anche le mostre in programma a Rimini e Riccione.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui