Moto2, Mattia Pasini ancora in sella. Dopo Austin correrà anche a Jerez

RICCIONE, 29 APRILE 2019 – Mattia Pasini da sostituto a “titolare”. Il pilota romagnolo resta in pista e sarà in gara anche a Jerez, quarta tappa del Motomondiale 2019 che sbarca in Europa. Dopo aver sfiorato il podio ad Austin quando aveva preso il posto dell’infortunato Augusto Fernandez in sella alla Kalex del Team Pons sfiorando il podio, stavolta il pilota #54 sostituirà Jake Dixon in sella alla KTM del Team Sama Qatar Angel Nieto.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui