MotoGp: la prima gioia di Martin, che paura per Savadori

Un immenso Jorge Martin porta Ducati a vincere nella sua Austria, nel giorno più amaro. I piloti della Rossa impegnati nella lotta per il titolo fanno tutti peggio del capoclassifica Fabio Quartararo, buon 3°: Miller cade, Zarco è 4° e Bagnaia 11°. Bravissimo Joan Mir 2° con la Suzuki. Deludono anche Marc Marquez, 8°, e la KTM. Dani Pedrosa è il migliore 10°. Bravo Enea Bastianini 12° davanti a Valentino Rossi dopo un long lap penalty. Paura per Lorenzo Savadori che dopo il primo via centra la KTM di Dani scivolato all’uscita di una curva. La botta è grossa con le moto che si incendiano e bandiera rossa. Per Sava tanto spavento e la caviglia destra gonfia

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui