MotoGp, il più veloce è Quartararo, quinto tempo per Bastianini

Prime prove libere in Indonesia e dominio Yamaha in MotoGp. Il più veloce è stato Fabio Quartararo in 1’31.608 davanti al Morbidelli (attardato di 30 millesimi). Seguono quattro Ducati: Zarco, Martin ed Enea Bastianini staccato di 313 millesimi e vittima di una caduta senza conseguenze alla fine della Fp2. Sesto tempo per Miller. Undicesimo tempo per Andrea Dovizioso (a 695 da Quartararo) e discreto Bezzecchi, 15° a 863 millesimi da Quartararo. Da segnalare il 22° tempo di Marc Marquez a 1″239, caduto a un minuto dalla fine della Fp2.

“Abbiamo fatto un buon lavoro e soprattutto delle belle fp2 – ha detto Bastianini – questa mattina la pista era molto umida e abbiamo lavorato anche su quell’aspetto che non è tra i miei punti di forza. Nel pomeriggio c’era un tracciato diverso: grip diverso, gomma diversa… Ho dovuto interpretare un po’ la sessione e a parte un errore abbiamo fatto bene. Non siamo ancora al 100% e domani ci sarà da fare un altro step, speriamo anche la pista lo faccia. Abbiamo lavorato solo con gomme medie e time attack con le morbide…Ci sarà da provare anche le hard, oggi abbiamo preferito andare sul sicuro”.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui