Andrea Dovizioso ha detto no alla proposta di diventare collaudatore Yamaha. Il pilota forlivese, in scadenza con la Ducati a fine stagione, avrebbe ormai deciso di fermarsi per la stagione sportiva del 2021. Lo ha rivelato in anteprima la Gazzetta dello Sport, con il campione romagnolo che dopo i sondaggi infruttuosi di questi mesi valuta seriamente un anno sabbatico. Il campionato 2020 che sta per terminare è stato ricco di tensione, con il numero 04 a lungo separato in casa nel box Ducati e il sogno mondiale che sta progressivamente esaurendosi. In una stagione inaspettatamente equilibrata visto il forfait di Marc Marquez, in tanti speravano che questo potesse essere l’anno buono per Dovi nella sua lunga caccia al titolo, ma un clima senza dubbio non favorevole è stato un freno importante in una stagione decisamente travagliata.

Argomenti:

dovizioso

ducati

MotoGp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *