Un pieno di amarezza nel sabato delle prove ufficiali della MotoGp, con Andrea Dovizioso fuori dalla Q2. sono Petricci e Miller ad estrometterlo dalla lotta per la pole in Q1. Petrux gli succhia la scia ed è primo, poi Miller lo supera di 15 millesimi. La Ducati con temperature meno rigide poteva portarlo nelle prime due file. Evidente la rabbia di Andrea a fine turno, con urla e lancio di guanti nel box. il forlivese era arrabbiato soprattutto con Petrucci, che ha preso solo la scia senza dargli il traino. Danilo si rivela un finto “amico” quando Dovi con un segno gli chiede di trainare Petrux non passa. Il forlivese è sempre più un separato in casa all’interno della Ducati. Alla fine il forlivese è fuori per appena 15 millesimi e domenica alle 14 partirà 13° in griglia.

In pole Fabio Quartararo davanti a Maverick Viñales e Cal Crutchlow, sesto Mir con la Suzuki preceduto da Morbidelli 4° e Miller 5°. Aprilia Gresini si gode il 9° posto con un Aleix Espargaro che a fine turno si tocca con il fratello Pol.

Argomenti:

dovizioso

ducati

MotoGp

petrucci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *