MotoGp, Bastianini: “Con Aragon ho un gran feeling”

Aragon (Spagna), Motegi (Giappone) e Buriram (Thailandia). Un trio inedito per la MotoGp per una serie di week-end decisamente impegnativi anche dal punto di vista logistico e dei viaggi. Per Bastianini Enea Bastianini ben 5 podi ad Aragon tra il 2016 e il 2020 (3 in Moto3 e 2 in Moto2), una vittoria in Giappone nel 2016 (Moto3), mentre in Buriram un 11º posto come miglior piazzamento. 

“Sarà un trittico difficile -dice Enea Bastianini – ma siamo carichi e veniamo da un buon momento. Con Aragon ho un gran feeling e anche l’anno scorso ho fatto bene all’esordio in MotoGP. Per quel che riguarda Giappone e Thailandia sarà una scoperta con la Ducati, ma in questo momento credo che potremo essere veloci in tutte le condizioni. L’obiettivo è chiudere al meglio e questa tripletta sarà importantissima”.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui