Terza curva maledetta per Mattia Casadei e Matteo Ferrari. L’alfiere del Sic58 era scivolato in prova e partiva dal fondo, ma nella foga del recupero vola a terra ed è bandiera rossa. Nuovo via e nuovo volo del riminese Ferrari che era primo, sempre alla terza. Cade un altro pilota in lotta per il titolo, Aegerter (alla fine 14°), in una caduta di gruppo causata da Canepa. Vittoria alla fine dell’autore della pole Jordi Torres che passa a guidare la classifica con 18 punti di vantaggio su Ferrari. A punti Zaccone (9°) e De Angelis (12°), quest’ultimo dolorante per un volo nella E-Pole

Argomenti:

ferrari

motoe

Torres

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *