MotoE, Alessandro Zaccone firma con il Tech 3

Alessandro Zaccone torna nel mondiale MotoE e punta al titolo. Il riminese è stato ingaggiato dal team Tech 3 che schiera piloti anche in Moto3 e in MotoGp con la Ktm e affianca il giapponese Hiraki Okubo. Nel 2021 il riminese era stato lanciato dalle moto elettriche, avendo lottato per il team Pramac per il titolo fino all’amaro epilogo a Misano, dove si era infortunato.
Ora, dopo un 2022 con poche soddisfazioni in Moto2 con il Gresini Racing (quattro piazzamenti a punti e un 11° posto come miglior risultato) ritorna in una categoria che passa dal monomarca Energica Ego a quello Ducati.
«Sono felice di correre con Tech 3 E-Racing e non vedo l’ora di provare la nuova Ducati 2023. Il campionato MotoE dovrebbe fare un grande progresso e sono orgoglioso di farne parte. Abbiamo il potenziale per essere protagonisti e il nostro obiettivo è vincere delle gare e il campionato. Ringrazio patron Poncharal per l’opportunità che mi ha concesso e spero di dargli tante emozioni»

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui