Motociclismo, martedì sera a Riccione l’anteprima del docufilm su Marco Simoncelli

Uscirà nelle sale di tutta Italia solo il 28 e il 29 dicembre, SIC, l’atteso docufilm Sky Originaldiretto da Alice Filippi realizzato a dieci anni dalla prematura scomparsa di Marco Simoncelli, ma sarà Riccione a ospitare martedì 21 dicembre alle ore 21:30 la prima nazionale, con una serata evento al Multiplex Giometti Cinema per celebrare l’indimenticato campione della MotoGP.


All’evento, organizzato dai produttori SkyFremantle ItalyMowe, Nexo Digital e Giometti Cinema in collaborazione con la Regione Emilia-Romagna, con il supporto del Comune di Riccione e di APT Servizi, parteciperanno i protagonisti del docufilm tra cui, oltre a Paolo Simoncelli, spiccano i nomi di Carlo Pernat, Mattia Pasini, Aldo DrudiGuido Meda, il Dottor Costa, solo per citarne alcuni.

Oltre a loro, tutta l’Italia delle due ruote che ha nella “Motor Valley” romagnola il suo epicentro, sarà presente alla serata per rendere omaggio all’indimenticabile campione di Coriano: Loris CapirossiAndrea DoviziosoFranco MorbidelliFrancesco “Pecco” BagnaiaLuca MariniMarco BezzecchiEnea BastianiniDennis FoggiaTony ArbolinoNiccolò Antonelli e tanti altri membri del Team VR46 si ritroveranno così nella terra in cui Simoncelli ha vissuto e che ospita la Fondazione a lui dedicata, impegnata da anni nella promozione di progetti di solidarietà e cooperazione a favore dei soggetti svantaggiati, mantenendo così vivo l’impegno di attenzione verso i più deboli che “SuperSic” ha sempre affiancato alla carriera di pilota.

Presso gli spazi appositamente allestiti al Multiplex Giometti, sarà in mostra anche la mitica Gilera RSA 250 in sella alla quale ha conquistato il titolo di Campione del Mondo nel 2008.

Giometti Cinema devolverà alla Fondazione Marco Simoncelli Onlus 58 un euro per ogni biglietto venduto sia per la serata del 21 dicembre che per le uscite cinema del 28 e 29 dicembre.

I produttori di SIC, inoltre, hanno donato alla Fondazione gran parte il materiale scenico usato nel film – riproduzioni autentiche di tute, caschi, guanti, stivali – che verrà messo all’asta da Charity Stars da gennaio in poi e il cui ricavato verrà devoluto alle opere di beneficenza della Fondazione.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui