Moto3,Gp di Germania: Acosta fenomeno, ok Migno, Antonelli e Bartolini

Pedro Acosta vince ancora imponendosi in una volata a 9 in cui c’è tanta Romagna. Sotto la bandiera a scacchi seguono Toba e Alcoba del Gresini Racing ma lo spagnolo deve cedere una posizione perché uscito sul verde a Foggia, grande sconfitto di oggi. Quinto Migno al termine di una bellissima prova. Bel risultato anche per Antonelli 8° dietro a Garcia e a Suzuki con la Honda del Sic 58. A fine gara i due vengono penalizzati per essere usciti di pista e Nelli passa 6°. Bravo Bartolini 12° e il più veloce ad inizio gara. Il sarsinate appare pronto per una chance mondiale nel 2022. Tante cadute con 18 piloti al traguardo, tre dei quali tornati in sella dopo aver assaggiato l’asfalto. A terra anche Rodrigo, altro pilota del Gresini, che sbaglia da solo e Fellon, del Sic 58, coinvolto in una caduta di gruppo mentre era nel gruppo di testa.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui