Celestino Vietti e Tony Arbolino chiudono al 1° e al 2° posto la gara Moto3 lanciandosi nella lotta al titolo: ora sono a -16 e a-20 dallo spagnolo Arenas che col 3° posto in gara sale a 135 punti. A -6 troviamo uno spento Ogura che limita i danni con un 9°. Buon 5° posto per Andrea Migno che chiude in scia ai migliori e al grande deluso di giornata Masia, autore della pole ma 4°. Cade a quattro tornate dal termine Antonelli mentre lottava per il 9° posto al comando del secondo gruppo.

Argomenti:

moto3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *