MISANO ADRIATICO – Mano pesante della Federazione internazionale e pioggia di penalità in Moto3. Durante le prove libere del Gp di Misano, penalizzata l’andatura lenta dei piloti durante le libere 3 e nel Gp dell’Emilia-Romagna dovranno saltare una parte delle prove libere.

I penalizzati sono Jeremy Alcoba (Kömmerling Gresini), Niccolo Antonelli e Tatsuki Suzuki (Sic58), Tony Arbolino e Filip Salac (Rivacold Snipers), Albert Arenas e Stefano Nepa (Aspar Team), Barry Baltus e Jason Dupasquier (CarXpert Prüstel), Darryn Binder e Maximilian Kofler (Green Power), Romano Fenati (Sterilgarda), Ayumu Sasaki, Raul Fernandez e Kaito Toba (Red Bull Ktm), Jaume Masia e Dennis Foggia (Leopard Racing), Sergio Garcia e Ryusei Yamanaka (Estrella Galicia), Ai Ogura (Honda Team), Khairul Idham Pawi (Petronas Racing), Riccardo Rossi e Davide Pizzoli (Skull Rider), Carlos Tatay (Reale Avintia).

I recidivi (terzo richiamo) Arbolino, Foggia, Masia, Pizzoli e Yamanaka salteranno gli ultimi 15 minuti delle libere 3. I piloti al secondo richiamo Antonelli, Arenas, Dupasquier, Fenati, Fernandez, Garcia, Pawi, Rossi, Salac, Sasaki e Toba salteranno i primi 15 minuti delle libere 2. I piloti al primo richiamo Alcoba, Baltus, Binder, Kofler, Nepa, Ogura, Suzuki e Taty salteranno i primi 10 minuti delle libere 1.

Argomenti:

Antonelli

Misano 2020

moto3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *