Moto2, un altro quarto posto per Marco Bezzecchi

Sam Lowes non lascia nulla agli avversari nel deserto: due pole position e due vittorie. Remy Gardner le prova tutte per attaccarlo, ma l’impressione è che l’inglese avesse la situazione sotto controllo. Primo podio per Raul Fernandez, alla sua seconda gara in Moto2: ottimo terzo. Secondo 4° consecutivo per Marco Bezzecchi che ha chiuso con circa 4” di distacco dal vincitore. “Non posso essere contento – ha detto un rammaricato Bezz – perché i primi tre avevano un ritmo che non potevo tenere. La differenza la fanno in ingresso di curva: riescono ad entrare come se fossero in Moto3, mentre se provo a farlo io “spinno”. A fine gara ho un po’ mollato per non cadere. Certo non sono salito sul podio, ma due 4° sono importanti per la classifica. Lowes e Gardner qui vanno molto forte e saranno veloci anche a Portimao, piste in cui non riesco a essere performante. Dopo andremo a Jarez e li vado forte: cercherò di rifarmi”.

Per il riminese Losail è stata una doppia tappa in difesa, con il ritorno in Europa cercherò di attaccare. Bellissima lotta per il 5° con l’altro riminese Stefano Manzi come protagonista. Peccato che nel finale il romagnolo abbia ceduto a Ai Ogura, Augusto Fernandez e ad un ottimo Celestino Vietti Ramus. Un 8° che però dimostra come “Manzingher” stia crescendo con questa Kalex che deve ancora scoprire. Tre debuttanti nei primi 8 (Raul Fernandez, Ogura e Vietti) dimostrano che la Moto3 è una fucina di talenti. Non riesce ad andare nei punti per pochi secondi Nicolò Bulega, 17° con la Kalex Gresini Racing, mentre il suo compagno Di Giannantonio chiude al 10° nella coda del gruppo guidato da Ogura 5°.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui