Un magnifico Enea Bastianini vince a Misano davanti Marco Bezzecchi, Sam Lowes e Luca Marini. La pioggia ha causato una doppia interruzione della corsa, inizialmente fermata alle 12.40 al settimo giro e la ripartenza posticipata a causa di un meteo estremamente variabile. Al momento dello stop, comandava Enea Bastianini davanti a Marini, Vierge, Bezzecchi e Di Giannantonio. Alle 13.12 si riparte con la pista tornata asciutta e Vierge si mette a guidare il plotone, subito passato da Bastianini, che inizia a imporre un ritmo indiavolato, mettendo un divario di ben oltre un secondo sulla concorrenza che si dà battaglia. Il risultato è Schrotter che abbatte Vierge, che a 5 giri dalla fine finisce fuori pista e applaude amaramente il suo “eliminatore”.Lowes però non molla e guida la rimonta a un Bastianini inizia a perdere terreno. Il riminese però non molla e trionfa. Decimo posto per Nicolò Bulega, mentre il veterano Mattia Pasini non riesce a festeggiare il suo ritorno in zona punti chiudendo 16°.

Argomenti:

Motomondiale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *