Moto d’acqua: week-end tricolore a Rimini

È in programma da domani a domenica la terza tappa del campionato italiano moto d’acqua, 5° trofeo Città di Rimini Aquabike. L’appuntamento è nello spazio acqueo a sud del molo portuale. Si comincia domani alle 9.15 con le prove libere, dalle 12 alle 14 le prime manche di gara per poi replicare alle 15. Domenica si riparte alle 9 sempre prima con le prove libere, seguite poi dalle seconde manche (11.15-13.30), mentre dalle 14.30 si disputeranno le manche finali.
Le categorie in gara sono Runabout, Ski, Endurance, Freestyle, Spark Giovanile e la Femminile, mentre le classi sono venti: per la Runabout F1, F2, F4, F4 Femminile, F4 Novice e F4 Veterans; per la Ski F1, F1 Veterans, F2, F3, Ski Open; per l’Endurance F1 Runabout e F2 Run. Amatoriale; per la Spark Giovanile 12-14, 15-18 anni; infine, la classe Freestyle.
Novità di quest’anno una nuova categoria, la Yamaha Superjet, che si corre proprio con moto Jet Ski e che comprende due classi: la Ski Giovanile (12-14 anni e 14-18 anni) e il Monomarca Fim Superjet aperto ai piloti maggiorenni.
Tra i piloti in gara saranno presenti campioni italiani e internazionali. Roberto Mariani, pilota Free Style, campione italiano ed europeo in carica e numero uno nel ranking mondiale, Michele Cadei per l’Endurance F1 Run, Michele Marras per l’Endurance F2 Run, Manuel Reggiani per la Runabout F1, Pierpaolo Terreo per la Runabout F1 Veterans, Davide Di Maio per la Runabout F2, Alessandro Fracasso per la Runabout F4 e Runabout F4 Novice, Sara Nucera per la Runabout F4 femminile, Daniele Piscaglia per la Ski F1, Andreas Reiter per la Ski F1 Veterans, Giuseppe Donà per la Ski F2, Andrea Bergamo per la Ski Open.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui