Morto il campione ravennate Roberto Andreghetti: ippica in lutto

Un grave lutto per lo sport romagnolo. È morto, dopo una malattia che lo aveva colpito, Roberto Andreghetti, uno dei driver più titolati del mondo nel trotto. Ravennate, aveva 60 anni. Ne dà notizia l’Anact (Associazione nazionale allevatori del cavallo trottatore).

Un palmares ricchissimo

Andreghetti è stato Campione del Mondo, plurivincitore di Derby, di Lotteria di Agnano, di Campionato Italiano Guidatori Trotto, ha trionfato all’estero e ovunque con la stessa facilità con cui iniziò la carriera nella sua Romagna e nella vicina Emilia. Le vittorie più importanti sono state quelle nella sua terra, come i due Campionati Europei vinti a Cesena, nel 2012 e nel 2013 con Mack Grace SM, i quattro Lotteria vinti ad Agnano dal 2012 al 2015 con il figlio di Ambro Grace SM e CC’s Chuckie T prima e con la svedese Vincennes poi, e il Campionato del Mondo per Driver del 2005. Si era ritirato nel 2021.

Commenti

  1. ciao Roberto ti ho visto correre a Cesena fin dagli allievi,ho gioito per le tue adesso non so dove ti trovi spero che tu possa incontrare il tuo vecchio maestro Giordano Fabbroni.Porgo alla tua famiglia le mie condoglianze.

  2. Mi dispiace immensamente. Io l’ho incontrato l’ultima volta ad Agnano nella scuderia di G. Riccio.
    Un grande uomo e un grandissimo driver. RIP CAMPIONISSIMO.

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui