Morto Ben Arben Doda: lasciò San Mauro Mare e trovò fortuna negli Usa

A causa di un malore, è scomparso a 50 anni negli Stati Uniti (dove si era trasferito diversi anni addietro) Ben Arben Doda, uno dei primi albanesi a venire in Italia dal Paese delle Aquile. Dopo essere sbarcato al porto di Bari, ha raggiunto la località di San Mauro Mare, dove ha vissuto diversi anni. Ha iniziato a lavorare in una fabbrica di scarpe di San Mauro Pascoli, per poi intraprendere l’attività di commerciante di auto usate, con acquisto in Italia per poi rivenderle nella sua terra natale.

Gli Stati Uniti con la lotteria

L’uomo per il suo lavoro, un paio di volte al mese faceva la spola Italia-Albania e in uno dei suoi ultimi viaggi, ha acquistato nel suo Paese, un biglietto della lotteria, che metteva in palio la possibilità di potersi trasferire in America con regolare permesso di soggiorno e di lavoro. La dea bendata, in quella circostanza premio Doda, che così lasciò l’Italia e tanti amici che aveva conosciuto nel nostro Paese. In America ha messo su famiglia creandosi un’ottima attività imprenditoriale legata al mondo del commercio. Non aveva comunque dimenticato l’Italia e la località di San Mauro Mare, infatti tre anni fa, venne in vacanza a San Mauro con la sua famiglia per fargli vedere i luoghi dove ha vissuto per diversi anni e per rivedere gli amici dell’epoca. Venerdì scorso, il malore gli è stato purtroppo fatale.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui