Morta l’escursionista di Ravenna colpita da un masso in Abruzzo

Morta l'escursionista di Ravenna colpita da un masso in Abruzzo
Il punto in cui si è verificato l'incidente

RAVENNA. Morta l’escursionista di Ravenna ferita dopo la caduta di alcuni massi che si sono staccati dalla parete del sentiero verso le Gole di San Martino, in Abruzzo. L’incidente è avvenuto la mattina di sabato 22 giugno e da allora la donna, Sandra Zanchini, 56 anni, era ricoverata in rianimazione all’ospedale di Pescara dove nel tentativo di salvarle la vita era stata sottoposta a diversi interventi alla testa, interventi che purtroppo non sono serviti. La donna, sposata e con due figlie, faceva parte di un gruppo di una ventina di persone impegnate nell’escursione organizzata dall’associazione Trail Romagna.

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *