Morta la signora tedesca innamorata del borgo di Longiano. Inge Charlotte Meyer martedì è stata trovata senza vita nel suo alloggio in via Conte Guido Rangoni numero 17 a Longiano. Aveva compiuto 80 anni la scorsa estate e viveva autonoma da sola vicino al centro cittadino. L’ha trovata esanime a terra una vicina che era andata a farle visita.

Particolare il suo rapporto con il borgo collinare. Originaria della Germania, era nata in una cittadina al nord, sul mar Baltico. Poi aveva sposato un italiano e si era trasferita in Toscana dove tuttora risiedono alcuni parenti. Una quindicina di anni fa venne in visita a Longiano con il marito e si innamorò perdutamente del borgo collinare. Quando a distanza di qualche anno è venuto a mancare il marito, ha deciso senza esitazione che lei avrebbe vissuto nel paese che aveva visitato e che le era rimasto nel cuore. Così si era trasferita a Longiano, dove viveva da sola e si era fatta qualche amica.

Argomenti:

morta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *