Montiano, ecco il baby pit stop

L’Amministrazione Comunale di Montiano, l’Agenzia per la famiglia dell’Unione Valle Savio, in collaborazione con UNICEF, martedì 8 marzo hanno inaugurato un’area “Baby Pit Stop” nel palazzo comunale. Si tratta del secondo presidio territoriale realizzato in collaborazione con l’Agenzia per la famiglia. Alla cerimonia di inaugurazione erano presenti la presidente del Comitato Provinciale di UNICEF Chiara Morale, gli Amministratori comunali di Montiano insieme al Sindaco Fabio Molari, l’Assessora ai Servizi per le persone e per le famiglie del Comune di Cesena Carmelina Labruzzo e gli operatori dell’Agenzia per la Famiglia e del servizio educativo del Comune di Montiano.

Il Baby Pit Stop, inaugurato anche con la partecipazione di due famiglie con i loro piccoli Sofia, Alec e Lea, è un servizio gratuito ed offre accoglienza, intimità e riservatezza alle mamme e ai loro neonati. In questi locali le mamme trovano un fasciatoio, un contenitore sigilla-pannolino, una poltrona, libri per l’infanzia ed anche un tavolino per permettere ai bambini più grandi, che accompagnano la mamma ad allattare il piccolino/a, di poter guardare qualche libro.

L’inaugurazione del Baby Pit Stop avvenuta in occasione della Giornata internazionale dei diritti della donna ha reso questa festa ancora più viva e significativa, commenta il Sindaco Fabio Molari, valorizzando la genitorialità e le azioni necessarie per sostenerla. Proprio nel palazzo comunale è presente anche una biblioteca per l’infanzia. “Avere adesso anche un luogo intimo e accogliente – commenta il Sindaco – rappresenta un valore aggiunto alle azioni promosse finora a favore delle mamme, dei papà, dei bambini e delle famiglie”.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui